STUDIO LEGALE BONO

SEMPRE AL VOSTRO FIANCO PER IL MASSIMO DEI RISULTATI


home          profilo          attività          dove siamo          avvocato on line          links e utilità   


                                                       
                   
DECRETO SOSTEGNI
Il Decreto sostegni ha stanziato 32 miliardi di euro prevedendo misure per imprese, lavoro e famiglie. Leggi di più


BONUS AFFITTI

Tra le agevolazioni messe a disposizione dei cittadini dal Governo in questo periodo di difficoltà troviamo il Bonus Affitti.
Vai all'articolo completo



NEL 2021 ARRIVA L'ASSEGNO UNICO PER I FIGLI

Il Parlamento e il Governo stanno discutendo di questa nuova misura che potrebbe entrare in vigore da metà 2021.
Si tratta di un nuovo sussudio che spetterà alle famiglie con figli e andrà a sostituire gli attuali trattamenti. Vai all'articolo completo


SEPARAZIONI E DIVORZI SENZA UDIENZA SE CONSENSUALI

Il D.L. 137/2020 (Decreto Ristori) in Gazzetta Ufficiale il 28 ottobre 2020 ha inserito una serie di nuove misure di contenimento dell'epidemia di Covid-19.
Tra queste misure è prevista la possibilità di celebrare una udienza "figurativa" o "cartolare" quindi senza materialmente partecipare all'udienza se le parti che avrebbero diritto a partecipare alla udienza di separazione consensuale o di divorzio congiunto siano d'accordo e dichiarino espressamente di rinunciare alla partecipazione stessa. Leggi di più


CORONAVIRUS E CAUSA DI ESONERO DA RESPONSABILITA' DEL DEBITORE
In questi giorni mi hanno contattato diversi Clienti per sapere se, a causa del Coronavirus e delle misure di contenimento adottate a livello nazionale e regionale, possano essere ritenuti esenti da responsailità qualora non possano adempiere alle prestazioni cui si erano in precedenza obbligati.
Potrebbe trattarsi, ad esempio, dell'obbligazione di trasferire un immobile nascente da un contratto preliminare di vendita stipulato prima dell'avvento del Covid-19 oppure dell'obbligo di consegnare una determinata partita di merce ecc.
Senz'altro l'emergenza sanitaria in atto e le misure adottate per il suo contenimento hanno fortemente inciso su vari settori delle attività economiche e di impresa nel nostro Paese.
Leggi di più


SFRATTO PER MOROSITA'
Lo sfratto per morosità è un procedimento speciale che il proprietario promuove, tramite il proprio Avvocato, per riottenere la disponibilità dell'immobile occupato dal'inquilino che non paga regolarmente il canone di locazione.
Leggi di più


ACCETTAZIONE EREDITA'
A seguito della morte di una persona si apre la successione: l'erede può rinunciare all'eredità oppure accettarla, subentrando in quest'ultimo caso-per intero o pro quota- nella posizione giuridica del de cuius.
L'accettazione dell'eredità può essere espressa o tacita e può avvenire anche (a tutela dell'erede) con beneficio d'inventario.
L'accettazione espressa dell'eredità è una dichiarazione formale resa con atto pubblico innanzi al Notaio o Cancelliere oppure con scrittura privata.
L'accettazione tacita si verifica in assenza di un atto formale quando il chiamato all'eredità compie un atto che presuppone la sua volontà di accettare l'eredità (ad esempio vende un immobile che è entrato in successione oppure paga un debito ereditario con denaro proveniente dall'eredità).
Leggi di più


LA DIVISIONE EREDITARIA
Nel caso di comunione ereditaria di immobili spesso è opportuno procede ad una divisione degli stessi e, così, sciogliere la comunione in modo tale che ciascun condividente diventi proprietario esclusivo di una porzione della massa comune.
La divisione può essere raggiunta in modo amichevole e cioè mediante un accordo tra le parti, oppure giudizialmente e, quindi, a seguito di una causa di divisione per ordine del Giudice.
Esiste anche la divisione testamentaria che viene effettuata direttamente dal de cuius nel testamento.
Per procedere alla divisione occorre preliminarmente formare la massa ereditaria stimando il valore dei vari beni che la compongono.
Tenuto conto delle quote spettanti ai vari coeredi, si formeranno i singoli lotti corrispondenti, per valore, alle quote. Leggi di più


IL BIOTESTAMENTO
Il 31 gennaio è entrata in vigore la L. 22 dicembre 2017 n. 219 sul biotestamento.
Tra le principali novità vi è l'istituzione delle Disposizioni anticipate di trattamento (Dat).
Pertanto ogni persona maggiorenne, capace di intendere e volere, in previsione di un'eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo essere stato debitamente informato, può, attraverso Disposizioni anticipate di trattamento, esprimere le proprie convinzioni e preferenze in materia di trattamenti sanitari nonché il consenso o rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari. Leggi di più



ARCHIVIO  




Studio Legale Bono Via Trieste n. 4 - Arona (NOVARA)
Tel. 0323 20481 - Fax 0322 1979984 P.iva 02111740037
email: info@bonostudiolegale.it
Foro di Verbania